giovedì 23 maggio 2013

Rivestimenti si ....rivestimenti no...















La prima decisione da prendere quando mettiamo mano alla ristrutturazione o alla creazione di un bagno e' se optare per un rivestimento totale delle pareti o semplicemente parziale, che tipo di materiale usare , e che risultato vogliamo ottenere in termini estetici e soprattutto pratici. Un tempo il problema non si poneva, la vecchia piastrella di ceramica veniva usata ovunque, pareti e pavimenti...e a seconda delle situazioni e del gusto dell'epoca veniva addirittura posta su tutta l'altezza delle superfici. Adesso la tendenza e' di differenziare le altezze, unire materiali diversi e utilizzare vernici e smalti o trattamenti particolari.



In questo bagno si e' scelto di creare una boiserie semplicemente usando due colori ed una cornice in gesso smaltata nera come il resto della parete sottostante. Lo smalto in questo caso sostituisce del tutto il rivestimento murale fornendo allo stesso tempo una buona protezione alle pareti . Il piano del lavandino , incassato in un  mobile antico, e' in marmo.





Nel bagno qui sopra e' invece la tradizionale piastrella rettangolare ,qui in un bel colore grigio tortora a far da protagonista in questo ambiente decisamente fin de siecle...
Posta un commento

Archivio blog